Vitamina D3

Vitamina D3 – “La vitamina del sole”

Vitamina D3 è conosciuta anche come la “vitamina del sole” o “la vitamina antirachitismo”. Essa svolge un ruolo importante per il buon funzionamento dell’organismo, in particolare per assimilare il calcio. In caso di carenza, questo si farà sentire in tutto il corpo. Pertanto, non dobbiamo trascurare la sua assunzione giornaliera.

Cos’è la vitamina D3?

È una vitamina prodotta a livello della pelle dopo l’esposizione ai raggi del sole. Lo sapevi che 15-20 minuti di esposizione delle braccia e del viso alla luce del sole ti dà la quantità necessaria di vitamina D al giorno? La quantità giornaliera necessaria di vitamina D3 è calcolata in base all’esposizione naturale ai raggi del sole. Quindi questi calcoli differiscono da un paese all’altro. La vitamina D è divisa in due categorie: ergocalciferolo (vitamina D2, lo stesso tipo che si trova negli alimenti) e colecalciferolo (vitamina D3, il tipo che è prodotto da esposizione al sole). L’unico che è benefico per l’organismo è il secondo tipo.

La carenza di vitamina D3

Tra i primi sintomi ai quali devi prestare attenzione sono: dolori muscolari e debolezza a livello dei muscoli, improvvisi cambiamenti nel comportamento (irritabilità, stati malinconici o depressivi), affaticamento continuo, mancanza di concentrazione, apatia, sudorazione eccessiva, dolori alle articolazioni, emicranie. 

Ti raccomandiamo: D3 Complex è un integratore alimentare benefico all’intero organismo, che contiene vitamina D3, K2 e Omega 3 vegetale.

Le informazioni in questo articolo non devono sostituire la consultazione di uno specialista o una visita da un medico. Qualsiasi raccomandazione medica contenuta in questo materiale è solo a scopo informativo. Le conclusioni oi riferimenti non sono tipici e possono variare da individuo a individuo e possono dipendere dal proprio stile di vita, salute, ma anche da altri fattori. Queste informazioni non dovrebbero sostituire una diagnosi informata.

Lascia un commento