Prezzemolo – cos’è, benefici, proprietà, controindicazioni

Cos’è il prezzemolo ?

Il prezzemolo, Petroselinum Crispum nel nome scientifico, è una delle erbe culinarie più apprezzate , che cresce e si consuma tutto l’anno e possiede molte qualità nutrizionali. Leggi quali proprietà e benefici ha il prezzemolo. Conosciuto e molto spesso utilizzato nella cucina, il prezzemolo è un’importante fonte di proteine, minerali come calcio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, ma anche olio volatile, lipidi e flavonoidi. Contiene più vitamina C rispetto ad alcuni agrumi come il limone o l’arancia, ma è anche ricco di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, K ed E. 

Proprietà e azioni :

  • Proprietà e azione antiossidante; 
  • Disintossicante; 
  • Anti allergico; 
  • Antitumorale; 
  • Effetto antirahitico; 
  • Diuretico; 
  • Effetto vasodilatatore; 
  • Antispastico; 
  • Rilassa le fibre muscolari lisce intestinali; 
  • Rafforza il sistema immunitario; 
  • Mantiene l’elasticità dei vasi sanguigni; 
  • Assicura il funzionamento ottimale del tratto genitale; 
  • Stimola l’attività della colecisti; 
  • Fluidifica le secrezioni; 
  • Neutralizza gli effetti dell’alcool o dell’intossicazione da tabacco; 

Indicazioni terapeutiche per il prezzemolo 

Indipendentemente da come viene consumato, crudo, sotto forma di infuso, gargarismi o lavaggi locali, il prezzemolo è efficace nel trattamento delle seguenti condizioni: 

  • Infezioni; 
  • Eczema; 
  • Astenia; 
  • Disturbi della circolazione sanguigna; 
  • Colica addominale; 
  • Asma bronchiale; 
  • Ipertensione; 
  • Malattie reumatiche; 
  • Anoressia; 
  • Guarigione delle ferite; 
  • Morsi di insetto; 
  • Congiuntivite; 
  • Migliora le contusioni; 
  • Rimuove il mal di denti. 

Il prezzemolo è ricco di ferro, contiene più ferro degli spinaci, ma anche più fluoro di qualsiasi altro alimento, e questo lo rende un alimento affidabile per mantenere denti e ossa forti. Le foglie e il gambo del prezzemolo aiutano ad eliminare le tossine dal corpo, proteggono il fegato e distruggono gli agenti patogeni.

I benefici di mangiare prezzemolo 

Tratta i disturbi cardiaci

Il consumo regolare di prezzemolo aiuta a prevenire e peggiorare le malattie cardiovascolari. Le foglie di prezzemolo aiutano a fluidificare il sangue e ne supportano la circolazione al cervello. Pertanto, il prezzemolo dilata le arterie e previene la formazione di coaguli di sangue. 

Efficace negli squilibri ormonali 

Le sostanze che contiene il prezzemolo hanno sempre aiutato a calmare i sintomi della premenopausa, nel ritardo delle mestruazioni o nella mancanza di ciclo mestruale, ma anche nella regolazione degli squilibri ormonali, dei dolori e dei crampi mestruali e nella regolazione del flusso mestruale. Il prezzemolo è stato utilizzato fin dall’antichità per le donne sterili, per migliorare l’attività ovarica, ma anche per garantire la fertilità. 

Rinfresca il respiro 

Il prezzemolo elimina l’alitosi perché distrugge i batteri in bocca. Tutto quello che devi fare è masticare qualche foglia di prezzemolo fresco per 2 minuti. 

Protegge il fegato 

Poiché supporta l’eliminazione delle tossine, il prezzemolo aiuta anche a rigenerare e guarire il fegato. È un potente antiossidante, diuretico e sedativo naturale e, consumato regolarmente, migliora significativamente la salute generale. 

Combatte l’acne 

Poiché ha un’azione disintossicante, il consumo di prezzemolo, in particolare il succo di prezzemolo, aiuta a purificare il sangue e a regolare le funzioni delle ghiandole surrenali. A causa dei nutrienti, le foglie di prezzemolo hanno un effetto benefico sul tratto urogenitale. Un bicchiere al giorno di succo di prezzemolo aiuta a curare malattie del tratto urinario come cistite, leucorrea vaginale, insufficienza urinaria o calcoli urinari. Guarda come il prezzemolo sembra hashtag ! 

Trattare l’anemia 

Grazie al suo alto contenuto di ferro e vitamina C, il prezzemolo è un potente stimolante per l’organismo. Il prezzemolo è consigliato insieme ad una dieta equilibrata che contenga altri alimenti ricchi di ferro come: spinaci, tarassaco, orzo verde, ortica, ceci, semi di sesamo, datteri, fichi, soia, germe di grano, ecc.

Come si mangia il prezzemolo ?

  • Tè al prezzemolo – Il tè al prezzemolo viene preparato da 200 ml di acqua calda e un cucchiaio pieno di foglie secche e gambi di prezzemolo. Mettere le foglie sopra l’acqua bollente, coprire e lasciare in infusione per 5-6 minuti. Il tè viene filtrato e consumato fresco. 
  • Succo di prezzemolo – Mettere le foglie di prezzemolo fresco, un mazzetto di prezzemolo, in un frullatore con l’acqua e lasciare pressare fino ad ottenere una pasta. Il succo va consumato subito così com’è stato preparato, preferibilmente prima del pasto principale. Il succo di prezzemolo ottenuto per centrifugazione è il modo efficace per somministrare tutte le vitamine, gli enzimi, i minerali e i composti aromatici.

Il succo di prezzemolo è utile per: 

  • Fatica cronica; 
  • Astenia; 
  • Immunità indebolita; 
  • Allergie; 
  • Condizioni infettive; 
  • Superlavoro fisico o intellettuale; 
  • Reumatismi; 
  • Dolori articolari; 
  • Dolore mestruale; 
  • Malattia del fegato; 
  • Cellulite; 
  • Insalata di prezzemolo – Si fa con foglie e gambi di prezzemolo fresco, fino a sei mazzetti di prezzemolo, poi si possono aggiungere foglie di menta, pomodori a cubetti e succo di limone. L’insalata può essere consumata durante il giorno, poiché aiuta a sentirsi sazi.

L’uso del prezzemolo nei cosmetici 

Prezzemolo per la pelle 

Potete preparare un decotto di 500 ml di acqua minerale e una manciata di foglie di prezzemolo fresco. Si fanno bollire per 10 minuti, dopodiché si lasciano raffreddare, si filtrano e con la soluzione ottenuta si può pulire la buccia mattina e sera. Il decotto aiuta a ripristinare la luminosità della pelle, ma anche ad alleviare rughe e lentiggini. 

Rimuove macchie e imperfezioni 

Frullate in un frullatore qualche rametto di prezzemolo fresco fino ad ottenere una pasta. La maschera si applica direttamente sul viso, sulle zone visibilmente interessate da macchie o imperfezioni, lasciare in posa 10 minuti e risciacquare con acqua tiepida. 

Per lenire gli occhi stanch

Per lenire la pelle gonfia sotto gli occhi, fate bollire qualche rametto di prezzemolo in un litro di acqua minerale, lasciate raffreddare il tutto, prendete degli impacchi imbevuti dall’acqua ottenuta e metteteli sulle palpebre o solo sulle occhiaie. Lascia agire gli impacchi per 10 minuti e la procedura può essere ripetuta ogni volta che è necessario.

Controindicazioni dell’prezzemolo

Se consumato in quantità normali, il prezzemolo non provoca effetti collaterali.

Tuttavia, in alcune rare situazioni, se consumato in eccesso, può avere un effetto lassativo o provocare allergie cutanee. Il consumo eccessivo si riferisce a grandi quantità di succo ottenuto solo dal prezzemolo, senza la miscela di altri ortaggi o frutta.

Nelle donne in gravidanza, il consumo di prezzemolo dovrebbe essere moderato, poiché può causare contrazioni uterine.

Le donne che allattano non dovrebbero consumare tè o succo di prezzemolo, poiché la secrezione di latte può essere ridotta.

Scopri il club, hai accesso a più di 300 prodotti bio, con ingredienti bio, soluzioni più sane con servizi di qualità e campagne di stimolazione.

Le informazioni in questo articolo non devono sostituire la consultazione di uno specialista o una visita da un medico. Qualsiasi raccomandazione medica contenuta in questo materiale è solo a scopo informativo. Le conclusioni o i riferimenti non sono tipici e possono variare da individuo a individuo e possono dipendere dal proprio stile di vita, salute, ma anche da altri fattori. Queste informazioni non dovrebbero sostituire una diagnosi informata.

Lascia un commento