Capelli

I capelli sono il tuo biglietto da visita nel mondo. I capelli corretti, puliti e ordinati dicono di te che sei una persona sicura di sé che può ottenere ciò che si propone di fare nella vita.

Hai a disposizione prodotti professionali al top, da shampoo, maschere e trattamenti per avere capelli puliti, sani e belli.

Struttura del capello

I capelli hanno la funzione fondamentale di proteggere la testa. Molto solido, un capello può sostenere un peso di 100 grammi.

 La parte visibile del capello ha 3 strati principali : midollo, corteccia, cuticola.

  1. Il midollo spinale è il nucleo, un’area abbastanza vuota e aerata che contiene una piccola quantità di proteine. Non è uno scheletro di materiale solido, come immaginiamo dovrebbe essere il supporto dei capelli.
  2. La corteccia è costituita da forti cellule di cheratina (quella molle si trova nella pelle e nelle mucose) riunite in una matrice ricca di proteine ​​dello zolfo, tenute insieme da legami disolfuro. Qui troviamo anche la melanina, un pigmento a grande molecola, insolubile in acqua. Il colore dei capelli è un fenomeno ottico legato alla riflessione e rifrazione della luce. La lucentezza dei capelli è anche un effetto fisico e dipende dalla curvatura dei capelli: più sono ricci, meno risultano lucidi.
  3. La cuticola ci interessa di più dal punto di vista della cura dei capelli. Le cellule della cuticola, 6-10 strati attaccati alla corteccia, si presentano sotto forma di squame poste a 5° una sopra l’altra. La cuticola è trasparente ed è ricoperta da un sottile strato di lipidi, che impedisce l’attrito tra i peli e respinge in una certa misura l’acqua.
  4. I lipidi includono: acido palmitico, stearico, oleico, esteri cerosi. Le proprietà meccaniche dei capelli sono determinate dalla corteccia, le proprietà ottiche delle cuticole. La cuticola protegge la corteccia, ma le sue cellule inevitabilmente nel tempo si erodono, si rompono, si sollevano. I balsami aiutano a sigillare lo strato cellulare della cuticola, prevenendo alcuni danni e l’erosione prematura.

Tipi di capelli :

  1. Capelli normali – Se i tuoi capelli non ungono troppo, non sono secchi e non hanno altri problemi, probabilmente hai dei capelli normali in generale, caratterizzati dal fatto che a prima vista sembrano sani e se crei una pettinatura, dovrebbe mantenere la sua forma. . I capelli normali sono un tipo ideale e non richiedono molta cura. Ma scegli sempre cosmetici per capelli professionali, che sono la base della cura per tutti i tipi di capelli. 
  2. Capelli grassi – Noti che i tuoi capelli si ispessiscono molto velocemente? La ragione per i capelli grassi è l’aumento della produzione di sebo sul cuoio capelluto. Appesantisce i peli, non sono più flessibili e spesso compare anche la forfora grassa. Per i capelli grassi, scegli prodotti per questo tipo di capelli che non irritano o seccano il cuoio capelluto. Non lavare mai i capelli con acqua troppo calda, ma tiepida.
  3. Capelli secchi – L’opposto dei capelli grassi sono i capelli secchi, che a prima vista sembrano deboli e fragili e si spezzano molto spesso. Un altro problema con i capelli secchi è il cuoio capelluto secco e le punte fragili. I capelli secchi sono spesso il risultato di un’eccessiva asciugatura dovuta all’asciugatura, alla stiratura, alla tintura e all’esposizione al sole. Tuttavia, anche una dieta inadeguata o lo stress possono influire su di loro. I capelli secchi hanno bisogno di idratazione, quindi prenditene cura con shampoo, balsami e maschere idratanti ed è meglio non asciugarli troppo spesso con un asciugacapelli, ma lasciali asciugare naturalmente.
  4. Capelli misti – I capelli misti tendono ad essere grassi alla radice, ma hanno lunghezze secche e doppie punte. Ciò può essere causato, ad esempio, da cosmetici per capelli scelti in modo improprio o da frequenti trattamenti termici. Per i capelli  misti, usa prodotti adatti a questo tipo di capelli. Non applicare il balsamo sulle radici, ma solo dal centro dei capelli alle punte.
  5. Capelli danneggiati – Quanto velocemente puoi dire se i tuoi capelli sono danneggiati? I capelli danneggiati mancano di lucentezza, sono opachi e duri al tatto, sono molto difficili da pettinare e tendono a rompersi. Come vengono danneggiati i capelli? Trattamento termico troppo frequente, cloro o esposizione dei capelli a una forte luce solare. Tuttavia, la qualità è influenzata anche dallo stress costante o da un’alimentazione inadeguata. I capelli danneggiati meritano una cura intensiva. Scommetti su prodotti per capelli professionali. Puoi provare gli oli per capelli che fanno miracoli con i capelli danneggiati.
  6. Capelli fini – I capelli fini mancano di volume e quindi spesso creano l’impressione di capelli senza vita. Altre caratteristiche dei capelli fini includono il fatto che sono deboli e sensibili al cambiamento. Nella maggior parte dei casi, i capelli fini compaiono nelle persone con un fototipo di pelle chiara. Tuttavia, anche i capelli fini possono ottenere volume con la dovuta cura. Per prima cosa scegli uno shampoo e balsamo per capelli fini, chiedi allo stilista un taglio di capelli che dia volume ai tuoi capelli e pettina i capelli con una spazzola rotonda grande. Il colore giusto può anche aggiungere volume ai tuoi capelli e anche i prodotti per lo styling dei capelli fini ti aiuteranno.
  7. Capelli mossi e ricci – I capelli ondulati e ricci sono modellati dalle sacche o dai follicoli del cuoio capelluto da cui crescono i capelli. Nel caso dei capelli ricci, le borse sono ovali, più i follicoli sono ovali, più i capelli sono ricci. I capelli lisci hanno follicoli rotondi. I capelli mossi e ricci sono molto spesso fragili e secchi. Pertanto, richiede un’idratazione complessa. Oltre allo shampoo e al balsamo idratante, dovresti trattarlo anche con maschere rigeneranti e idratanti e coccolarlo con oli per capelli. Questo tipo di capelli non va bene per essere lavato tutti i giorni, gli specialisti consigliano di lavare i capelli al massimo tre volte a settimana e, idealmente, lasciarli asciugare liberamente o asciugarli con un phon con altoparlante.
  8. Capelli tinti – Ti tingi costantemente i capelli? Allora dovresti dargli una cura extra. Shampoo, balsami e altri prodotti adatti ai capelli tinti sono disponibili per l’acquisto. I capelli trattati sono spesso indeboliti dalla colorazione e sono anche più soggetti a danneggiarsi. Una cura speciale risolve questi problemi e ripristina la salute dei capelli. I capelli indeboliti dalla tintura non devono essere esposti a temperature elevate durante lo stiramento e l’asciugatura. 
  9. Capelli grigi – Hai i capelli grigi che sono sia deboli che fragili? I capelli perdono il loro colore con l’età. Sebbene questo possa sembrare un problema a prima vista, molte persone possono trasformare i capelli grigi a loro favore. Lo sapevi, ad esempio, che secondo le donne gli uomini con i capelli grigi sono saggi e maturi? Tuttavia, se non vuoi lasciare i capelli grigi, esiste una soluzione leggera sotto forma di tinture per capelli che coprono il grigio.
  10. Capelli con forfora – La forfora è causata dal cuoio capelluto ipersensibile e secco. Un gran numero di persone affronta questo problema e lotta con la forfora soprattutto nei freddi mesi invernali, quando l’aria è secca e fredda. Tuttavia, alcune persone lottano con la forfora e l’estate. Come affrontare il prurito della forfora? Scegli prodotti per capelli professionali progettati per combattere la forfora. Puoi anche provare alcuni consigli efficaci dei nonni, ad esempio puoi massaggiare alcune gocce di olio d’oliva sui capelli e lasciarlo agire durante la notte. Lavati i capelli al mattino. 
  11. Capelli ribelli – Puoi facilmente riconoscere i capelli testardi. Non resiste nella forma desiderata, si aggroviglia o vola in tutte le direzioni. Tali capelli meritano cure specifiche. Prima di tutto, non esitare a investire in prodotti per capelli di qualità, adatti alle esigenze dei capelli disordinati e dei capelli spessi. Un ottimo modo per domare i capelli disordinati è anche scegliere il taglio di capelli giusto, con il quale uno stilista esperto ti aiuterà. Evita di esporre i capelli a calore eccessivo, tinture frequenti e trattamento incauto.
  12. Capelli da uomo – Anche i capelli degli uomini meritano una cura speciale in base al loro tipo di capelli. Pertanto, gli uomini dovrebbero scegliere i prodotti per capelli in base al loro problema o tipo di capelli. Se gli uomini hanno i capelli corti, tutto ciò di cui hanno bisogno è uno shampoo di qualità, se i capelli sono più lunghi, dovrebbero includere un balsamo nella loro normale routine. I prodotti per lo styling sotto forma di creme, gel e paste per capelli aiuteranno gli uomini con i capelli. Se un uomo ha anche la barba, non dovrebbe dimenticare di prendersi cura anche di lei.
  13. I capelli dei bambini – La cura dei capelli dei bambini dipende dall’età del bambino. A causa del fatto che i bambini hanno i capelli molto fini, è sufficiente lavarli con acqua. Dopo circa sei mesi, le madri possono iniziare a utilizzare shampoo appositamente progettati per i bambini, che sono delicati sulla pelle delicata dei bambini. Man mano che il tuo bambino cresce, il filo diventerà più spesso, quindi puoi iniziare a usare i balsami per facilitare la pettinatura. Per quanto riguarda i bambini adolescenti, spesso affrontano i capelli grassi a causa dei cambiamenti ormonali. Pertanto, si consiglia di utilizzare prodotti per capelli grassi. 

Consigli per la cura dei capelli : 

  1. Non lavare i capelli troppo spesso – Lavare i capelli troppo spesso è dannoso quanto non lavarli affatto.La frequenza dipenderà dal nostro tipo di capelli, ma anche dalla nostra attività ; ma la raccomandazione generale è di lavare i capelli tutti i giorni solo se sono molto grassi… In caso contrario, una volta ogni 2-3 giorni dovrebbe bastare. Inoltre, quando ti lavi i capelli, dovresti evitare l’acqua molto calda , poiché può danneggiare il cuoio capelluto e i follicoli; per lo stesso motivo , non applicare calore diretto sul cuoio capelluto (ad esempio asciugacapelli). Una volta che i capelli sono stati lavati e asciugati correttamente, spazzolare i capelli può aiutare a stimolare la circolazione sanguigna al cuoio capelluto, rendendo i follicoli più forti e più sani.
  2. Usa buoni prodotti per la cura dei capelli – Una buona scelta di prodotti per la cura dei capelli sarebbe il balsamo o una maschera per capelli che può essere il nostro miglior alleato quando ci prendiamo cura dei nostri capelli, essendo una parte essenziale dei nostri sforzi per mantenere i nostri capelli sani e forti.  Ricorda che la maschera va utilizzata per non meno di 15 minuti ed è importante non applicarne troppa, in quanto i capelli potrebbero diventare unti; inoltre non applicare quando i capelli sono ancora bagnati, perché poi penetreranno di meno e non saranno altrettanto efficaci.
  3. Scegli un buon shampoo – Shampoo e balsamo (o una maschera, se avete tempo) sono i pilastri fondamentali della nostra cura quotidiana dei capelli. In effetti, è molto meglio usare uno shampoo con balsamo, perché in questo modo entrambi i prodotti vengono combinati in uno solo .  Dobbiamo scegliere uno shampoo che rispetti il pH del cuoio capelluto , e che non contenga siliconi o parabeni e meno solfati possibile, soprattutto se abbiamo il cuoio capelluto sensibile. 
  4. Umidità e capelli non vanno d’accordo – Forse non lo sai, ma l’umidità è uno dei principali nemici dei capelli. Significa che dovremmo asciugarlo il prima possibile?  Fatelo leggermente, rimuovendo quanta più umidità possibile. Quando si asciugano i capelli con un asciugamano, non strofinare il cuoio capelluto per evitare di danneggiare le radici dei capelli; invece, devi solo premere delicatamente i capelli con l’asciugamano in modo che possa assorbire la maggior parte dell’umidità. Molte persone con i capelli lunghi non ne tengono conto e quindi possono danneggiarli. Possiamo usare un asciugamano con il phon … Tuttavia, fallo sempre senza applicare troppo calore e ad una distanza minima di 25 centimetri , per non disidratare e danneggiare i tuoi follicoli. A tal proposito, un altro buon alleato degli step di cura quotidiana dei capelli è un asciugacapelli ionico , che diventa indispensabile perché gli ioni favoriscono l’idratazione sia del cuoio capelluto che dei follicoli; Inoltre, hanno un effetto battericida.
  5. Massaggio del cuoio capelluto, ma senza strofinarlo – Per avere capelli sani, un leggero massaggio sul cuoio capelluto durante il lavaggio è una necessità che favorisce la vascolarizzazione e l’ossigenazione del sangue. Ma ho detto massaggio, non sfregamento … Ricorda: lo sfregamento aggressivo può danneggiare il cuoio capelluto e le radici dei capelli; inoltre attiva le ghiandole sebacee che causano l’   ispessimento dei capelli .
  6. Attenzione ai prodotti per capelli aggressivi – A volte vogliamo apparire belli o alla moda, e per ottenere questo effetto abusiamo dei nostri capelli usando tutti i tipi di sostanze chimiche che, a lungo andare, danneggiano. Pertanto, dobbiamo evitare l’uso di prodotti per capelli aggressivi, come tinture, gel o lacche per capelli che contengono ingredienti come i siliconi. Se vuoi tingere o tingere i capelli di grigio,scegli coloranti che non contengano ammoniaca o nichel e quanti più ingredienti naturali possibile per una cura dei capelli naturale.
  7. Corpo sano significa capelli sani – Si dice che siamo ciò che mangiamo … ed è verissimo; inoltre, i nostri capelli sono un riflesso della salute del nostro corpo: infatti, solitamente i primi sintomi di malattie del corpo o carenze alimentari si manifestano nei nostri capelli.Pertanto, per garantire una corretta routine di cura dei capelli, è necessario seguire una dieta equilibrata e sana , questo è molto importante, in modo che ti fornisca tutti i nutrienti, le vitamine e i minerali necessari.

Errori da evitare nella cura dei capelli :

  1. Scegliere lo shampoo sbagliato – La scelta dello shampoo giusto è fondamentale per prendersi cura dei propri capelli. Un prodotto che non si adatta al tuo tipo di capelli può causare problemi nel tempo.
  2. Lavaggio dei capelli frequente o molto raro – La frequenza del lavaggio dei capelli dipende molto dal tipo di capelli e dalla qualità dell’acqua utilizzata. Ad esempio, per i capelli grassi si consiglia di lavare una volta ogni 1-2 giorni.
  3. Usare troppo shampoo – Prima di lavare, pettinare i capelli. A seconda della lunghezza dei capelli, applica lo shampoo ma fai attenzione a non esagerare. Dopo aver applicato il prodotto alle radici, massaggiare delicatamente il cuoio capelluto con le dita, non con le unghie (graffiare il cuoio capelluto nel tempo può causare lesioni e forfora). Il massaggio del cuoio capelluto è essenziale per le radici e la salute dei capelli.
  4. Ci dimentichiamo di idratare i capelli – I capelli perdono i suoi nutrienti molto rapidamente, quindi è essenziale utilizzare almeno un balsamo o una maschera per capelli idratante. Applicare balsamo o maschera per capelli lungo la sua lunghezza ed evitare il contatto con il cuoio capelluto.
  5. Temperatura dell’acqua – La maggior parte delle persone sceglie di lavarsi i capelli con acqua molto calda. Questo è un enorme errore nella cura e nella salute dei capelli. L’acqua calda rimuove il colore dei capelli e stimola le ghiandole sebacee. Si consiglia di lavare i capelli con un po’ di acqua tiepida o anche fredda. Deterge meglio e stimola la circolazione sanguigna.
  6. Asciugare con un asciugamano – Asciugare con un asciugamano – Dopo aver lavato i capelli, tamponare delicatamente i capelli dalla radice alle punte con un asciugamano ed evitare di aggredirli – Questo può distruggere i follicoli piliferi.
  7. Spazzolatura eccessiva e aggressiva dei capelli – Non spazzolare i capelli anche dopo il lavaggio. La possibilità di intrecciare è molto maggiore e cercando di districare spezzerai i capelli. Non spazzolare i capelli in eccesso quando sono asciutti. Diventa più sottile e più soggetto a danni.
  8. Uso frequente di prodotti per lo styling – L’asciugacapelli, la piastra, il bigodino e tutti i prodotti per lo styling asciugano i capelli e li rendono opachi. Se non puoi vivere senza tutto questo, assicurati di utilizzare uno spray con protezione termica e un olio idratante.
  9. Uno stile di vita malsano – Il cibo influenza tutte le parti del nostro corpo, compresi i capelli. Una volta che il tuo corpo riceve solo cibo malsano, il tuo corpo non ha un posto dove ricevere le vitamine di cui ha bisogno, così come i tuoi capelli. L’aspetto dei tuoi capelli sarà privo di vitalità e lucentezza. Evita di mangiare spesso al fast food e cerca di mangiare proteine.
  10. Trascurare le spazzole per capelli- I prodotti che toccano continuamente i nostri capelli devono essere puliti almeno una volta alla settimana. Le spazzole e non solo, sono cariche di microbi e impurità che raggiungono i nostri capelli ad ogni spazzola.
  11. Ci  dimentichiamo di tagliare i nostri suggerimenti- È molto importante che una volta ogni due mesi tagliamo le nostre doppie punte. Questo aiuta a prevenire i danni ai capelli.
  12. Dormire con i capelli sciolti -Se i tuoi capelli sono lunghi o di media lunghezza, quando vai a dormire ti consigliamo di intrecciarli o raccoglierli in una crocchia leggera. Questo eviterà che si aggrovigli e al mattino non perderai così tanto tempo a sistemarlo.

Cura dei capelli in generale :

  • Spazzolatura – È molto buono spazzolare i capelli prima di lavarli per rimuovere le cellule morte dalla pelle e gestirli. Prestare sempre attenzione alle estremità dei fili durante la spazzolatura per evitare di romperli e spaccarli. Spazzola lentamente e alla cieca fino alla fine dei fili. Usa quei pennelli come i ricci, che aiuteranno a distribuire uniformemente il grasso sui capelli per proteggere e nutrire le estremità dei capelli.
  • Lavaggio dei capelli – Usa sempre un buon shampoo adatto al tuo tipo di capelli. Puoi anche aggiungere allo shampoo un po’ di olio essenziale che, oltre ai suoi effetti aromaterapici, aiuterà anche a nutrire i tuoi capelli.

Quando ci si lava la testa è bene:

  1. usare acqua calda per idratare i capelli l’acqua troppo calda brucerà il cuoio capelluto e degraderà i capelli;
  2. usa solo un po’ di shampoo da mettere nel palmo;
  3. stendere lo shampoo sui capelli con le dita;
  4. massaggiare bene i capelli per 1-2 minuti, in modo che lo shampoo raggiunga tutti i capelli. Questo massaggio è ottimo per la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto;
  5. se hai i capelli lunghi non lavare le estremità delle ciocche, verranno lavate quando risciacquate i capelli;
  6. Sciacquate bene lo shampoo se fa troppo caldo vuol dire che il vostro shampoo potrebbe essere troppo ricco di detersivo, il che non fa bene ai capelli. Risciacquare bene fino a rimuovere tutto lo shampoo;
  7. non usare lo shampoo finché i capelli non sono sporchi;
  8. non spazzolare i capelli mentre sono bagnati perché possono rompersi facilmente.
  • Asciugare i capelli – Se ti lavi i capelli tutti i giorni, è bene non usare sempre l’asciugacapelli. Può causare molti danni ai capelli, inclusa la divisione delle ciocche. Cerca il più possibile di asciugarlo naturalmente per la maggior parte del tempo. Tuttavia, quando usi un asciugacapelli, tienilo lontano dai capelli e impostalo a una temperatura non troppo alta.

Quali prodotti scegliere per la cura dei prodotti in inverno ?

1. Shampoo 

Un buon shampoo è essenziale. Per l’inverno scegline uno nutriente, che idrati sufficientemente i capelli stressati e gli dia lucentezza. Potresti avere problemi con la forfora che può formarsi a causa del frequente uso del cappello. Questo può essere risolto con uno shampoo adatto, che lenisce il cuoio capelluto e non appesantisce i capelli.

2. Balsamo 

Il balsamo ha la capacità di trattare e lisciare i capelli che sono stati prima lavati con lo shampoo. L’applicazione del balsamo mantiene i capelli idratati e li aiuta a non spezzarsi. Se non ti piace il balsamo classico, puoi usare quello senza risciacquo. È facile da usare e non devi aspettare che funzioni. 

3. Maschera per capelli 

Applicare una maschera per capelli adatta almeno una volta ogni 14 giorni. Può penetrare in profondità nei capelli e aggiungere molte vitamine ai capelli. Dopo una maschera di qualità, i capelli risultano lucenti e morbidi al tatto. Assicurati di applicarlo sulla metà inferiore dei tuoi capelli. Altrimenti, il cuoio capelluto si ispessisce rapidamente, cosa che può essere accelerata indossando un cappello.

4. Olio per capelli

Se hai doppie punte e capelli danneggiati, vale sicuramente la pena provare l’olio per capelli. Di solito viene applicato sui capelli umidi perché si lega all’acqua e viene trattenuto all’interno dei capelli. Prova l’ argan marocchino o l’olio di cocco.

5. Latte nutriente 

L’ultimo trucco per la cura dei capelli in inverno è il latte nutriente. Sicuramente hai familiarità con la situazione quando ti togli il maglione riscaldato e hai i capelli elettrizzati. Il latte nutriente è necessario per mantenere i capelli in buone condizioni. Può essere applicato sia sui capelli bagnati che asciutti. Non ispessisce i capelli, ma dona una texture morbida e vellutata.

Le informazioni in questo articolo non devono sostituire la consultazione di uno specialista o una visita da un medico. Qualsiasi raccomandazione medica contenuta in questo materiale è solo a scopo informativo. Le conclusioni o i riferimenti non sono tipici e possono variare da individuo a individuo e possono dipendere dal proprio stile di vita, salute, ma anche da altri fattori. Queste informazioni non dovrebbero sostituire una diagnosi informata