Passa ai contenuti principali

La salute – Un processo di trasformazione permanente

 L’uomo moderno sembra di aver dimenticato la via verso la natura, verso la pace, verso se stesso.

Vivendo in un mondo della concorrenza feroce, circondato da violenza, bombardato con cibo modificato genetico o pieni di ingredienti chimici, invaso da campi elettro-magnetici profondamente dirompente, l’uomo è arrivato il prigioniere dell’ambiente che si ha creato.

Cosi, il ricordare degli abitudini sane e la coltivazione del gusto per tutto ciò che è BUONO per la VITA, si impone come un bisogno acuto per il mantenimento e la rivincita della salute.

Il diritto alla salute è uno dei nostri diritti fondamentali, cosi come l’educazione. La salute è una condizione essenziale per tutti gli altri campi e attività della nostra vita, per i livelli alti di competenza, per le performance, per la semplice felicità di vivere, per coloro che amiamo e hanno bisogno di noi sani, prosperi e creativi.

Purtroppo la linea che separa la malattia e la salute è molto sottile.

La salute apparente (manifestata dall'assenza dei sintomi) non vuol dire per forza l’assenza della malattia nel corpo, cosi come la presenta di certi sintomi non significa per forza malattia, può significare TRASFORMAZIONE o autentica crisi di guarigione.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità dimostra che, 50% dal totale delle cause di morti sono dovuti a uno stile di vita malsano, di cui il fumare, l’abuso di alcol, sedentarismo, l’alimentazione irrazionale hanno effetti particolarmente nocivi. Con altre parole, la metà delle cause di mortalità sono prevenibili coltivando uno stile di vita sano.

La salute è definita come benessere da punto di vista fisico, mentale e sociale di una persona. La salute non è solo l’assenza della malattia o infermità (Organizazione Mondiale della Sanità - 200).

La natura umana, con tutte le sue componenti (CORPO, ANIMA, SPIRITO) trova la perfezione.

In conclusione: La salute è una Continuum, UNA CONDIZIONE CHE VARIA e che va e deve essere nutrita è mantenuta.

Commenti

Post popolari in questo blog

Manda i dolori "a fare una passeggiata"

Senti che l'autunno si sta lentamente riprendendo e stai pensando con ansia ai giorni freschi, umidi e piovosi che seguono e che, ogni anno, attivano i tuoi dolori articolari o reumatici? L'infiammazione è una risposta del sistema immunitario e un meccanismo di difesa del corpo, essendo un modo attraverso il quale segnala la presenza di batteri o virus che dobbiamo combattere. Se il dolore si manifesta di tanto in tanto o persiste, hai bisogno di un rimedio affidabile che ti aiuti a far fronte al dolore. Usa i doni della natura a tuo vantaggio! L' estratto di artiglio del diavolo è, ad esempio, uno dei rimedi naturali più efficaci per il dolore. Sblocca le articolazioni colpite da reumatismi, abbassa la febbre e dolori muscolari e allevia le malattie cardiache. La sua azione analgesica e antinfiammatoria allevia l'artrite, l'artrosi o la spondilosi, guadagni mobilità e puoi goderti liberamente i bei momenti della vita. Gli effetti benefici dell'eucalipto , inv

L'artiglio del diavolo ottimo per i reumatismi

L'artiglio del diavolo è una pianta originaria dell'Africa sud-orientale e cresce su terreni sabbiosi, ad un'altitudine di 500, 1000 metri.  Il nome, strano e insolito, è dovuto al frutto spinoso, simile agli artigli. © Secrétariat CITES © CITES Secretariat - wikipedia È una pianta curativa, con radici tuberose molto forti, da cui emergono le radici secondarie. Il gambo è coperto di foglie verdi con sfumature grigie perché sono ricoperte di peris fine, che secernono le mucillagini.  Il fiore ricorda una tromba, è giallo con bordi nei toni del rosa al viola.  Fiorisce tra dicembre e febbraio. Il frutto è spinoso, incapsulato in un guscio legnoso, con due grandi spine centrali e due file laterali di 12, 16 braccia coperte di punte più lunghe del frutto.  Per più di mille anni, gli abitanti del deserto del Kalahari hanno usato la radice dell'artiglio del diavolo come rimedio per il trattamento del dolore articolare e muscolare. Fu portato in Europa all'inizio del XIX

Con Quali Problemi si può riscontrare il tratto respiratorio?

  Il sistema respiratorio dispone di   barriere protettive contro virus, batteri, polvere e inquinamento atmosferico  . Il loro ruolo è impedire a questi agenti patogeni di raggiungere i polmoni. Le malattie dell’apparato respiratorio si verificano quando determinati agenti patogeni naturali e sostanze estranee attraversano la barriera di difesa naturale.  E se la tua immunità non è forte, possono apparire  : Infezioni acute virus respiratori, influenza  (causata da virus) laringite, bronchite, polmonite, faringite  (causata da batteri, tubercolosi) Infezioni croniche: bronchite cronica, asma, BPCO. 5 Consigli per migliorare la salute del Tuo tratto respiratorio 1. Esercizi cardio Sai già che il movimento è indicato, ma sapevi che  può influenzare direttamente il modo in cui respiri? Che tu stia nuotando, jogging, aerobica, ciclismo, tennis o calcio, l’idea di un allenamento cardio è far muovere il sangue. Gli esercizi cardio aiutano i polmoni a funzionare in modo più efficiente  , fan