Passa ai contenuti principali

L'Inquinamento e la tua pelle: una battaglia che puoi vincere

La salute della pelle è una condizione di bellezza indiscutibile e l'unico modo per mantenerla è garantire un livello ottimale di idratazione, nonché una protezione multipla contro fattori nocivi anche dell'inquinamento. 

Gli effetti dell'inquinamento atmosferico sulla nostra salute sono studiati da molto tempo. Per quanto riguarda la cura della pelle, ci sono ricerche che suggeriscono che l' inquinamento può portare a infiammazioni e invecchiamento precoce. Pertanto, la crescente popolarità dei prodotti per la cura che combattono gli effetti dell'inquinamento non è una coincidenza. 

Inquinamento urbano ed i suoi effetti sulla pelle 

L'inquinamento atmosferico è una combinazione di minuscole particelle come: biossido di azoto, radiazione solare (UV), idrocarburi policiclici aromatici (IPA), composti organici volatili (COV), metalli pesanti, ossidi di azoto (NOx), particelle (PM), ozono e fumo di sigaretta: tutti questi effetti influenzano la nostra pelle ogni giorno. 

L'esatto meccanismo di come l'inquinamento agisce sulla pelle non è chiaro, ma sappiamo per certo gli effetti che ha: 
  • provoca danni ossidativi (i radicali liberi penetrano nella pelle e la attaccano)
  • aumenta l'infiammazione della pelle
  • cambia la microflora cutanea
  • provoca un invecchiamento precoce (rughe, perdita di compattezza della pelle, macchie di pigmento)
  • pori ostruiti (che portano a macchie bianche o nere). 

In che modo i prodotti per la cura ti aiutano a combattere gli effetti dell'inquinamento 

La cura della pelle anti-inquinamento ha lo scopo di rimuovere le microparticelle dannose dai pori e impedire loro di penetrare negli strati più profondi della pelle. Inoltre, i prodotti anti-inquinamento possono creare una barriera tra la pelle e gli inquinanti atmosferici. 

Gli antiossidanti, in particolare la vitamina C, svolgono un ruolo importante nella protezione della pelle dagli effetti dell'inquinamento. Aiuta a bloccare la formazione dei radicali liberi (atomi instabili che possono danneggiare le cellule e portare ad un invecchiamento precoce) e previene la pigmentazione della pelle. 

Le niacinamidi sono anche un grande aiuto per la pelle. Rafforzano la barriera naturale della pelle e riducono i danni causati da fattori inquinanti esterni. Inoltre, migliorano l'aspetto dei pori dilatati, uniformano il tono della pelle e riducono le linee sottili e le rughe. 

L'acqua di rose deterge la pelle e rimuove le impurità che bloccano i pori e portano all'acne, ha effetti antinfiammatori, idratanti e tonificanti. 

Regola l'eccesso di sebo, previene i brufoli, allevia arrossamenti e irritazioni della pelle, ha un effetto cicatrizzante, antibatterico, antisettico e aiuta a rimuovere i punti neri. Inoltre, previene l'invecchiamento precoce e riduce la comparsa di rughe sottili. 

Quali passi dovresti seguire per proteggere la tua pelle dall'inquinamento urbano: 

  1. Tratta la tua pelle ogni mattina e sera con prodotti ricchi di antiossidanti (includi nella tua routine tonici che combattono l'inquinamento).
  2. Usa un bagnoschiuma, una crema per la pelle e una crema per il corpo con effetti anti-inquinamento.
  3. Non dimenticare la protezione dai raggi UV (indipendentemente dalla stagione).
  4. Bere molta acqua! Idrata la pelle e rafforza la sua barriera protettiva contro le microparticelle aerodisperse.
  5. Disintossica regolarmente la tua pelle con prodotti che assorbono le tossine e le rimuovono naturalmente.
Acqua di rose bio - un vero elisir per la pelle, contiene antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi e ripristinano un aspetto sano e luminoso della nostra pelle. 

Aloe Vera Bio - apprezzata per le sue proprietà idratanti, ripristina l'elasticità e rallenta il processo di invecchiamento della pelle. 

Primula della notte BIO - noto per il suo ruolo nel prevenire l'invecchiamento precoce della pelle, rigenerare le cellule della pelle, rimuovere macchie pigmentate e irritazioni. 

Burro di cacao, burro di karitè, olio di semi d'uva e olio di mandorle sono gli ingredienti che si prendono cura della nostra pelle: migliorano l'elasticità della pelle e ne mantengono l'elasticità.

Commenti

Post popolari in questo blog

Manda i dolori "a fare una passeggiata"

Senti che l'autunno si sta lentamente riprendendo e stai pensando con ansia ai giorni freschi, umidi e piovosi che seguono e che, ogni anno, attivano i tuoi dolori articolari o reumatici? L'infiammazione è una risposta del sistema immunitario e un meccanismo di difesa del corpo, essendo un modo attraverso il quale segnala la presenza di batteri o virus che dobbiamo combattere. Se il dolore si manifesta di tanto in tanto o persiste, hai bisogno di un rimedio affidabile che ti aiuti a far fronte al dolore. Usa i doni della natura a tuo vantaggio! L' estratto di artiglio del diavolo è, ad esempio, uno dei rimedi naturali più efficaci per il dolore. Sblocca le articolazioni colpite da reumatismi, abbassa la febbre e dolori muscolari e allevia le malattie cardiache. La sua azione analgesica e antinfiammatoria allevia l'artrite, l'artrosi o la spondilosi, guadagni mobilità e puoi goderti liberamente i bei momenti della vita. Gli effetti benefici dell'eucalipto , inv

L'artiglio del diavolo ottimo per i reumatismi

L'artiglio del diavolo è una pianta originaria dell'Africa sud-orientale e cresce su terreni sabbiosi, ad un'altitudine di 500, 1000 metri.  Il nome, strano e insolito, è dovuto al frutto spinoso, simile agli artigli. © Secrétariat CITES © CITES Secretariat - wikipedia È una pianta curativa, con radici tuberose molto forti, da cui emergono le radici secondarie. Il gambo è coperto di foglie verdi con sfumature grigie perché sono ricoperte di peris fine, che secernono le mucillagini.  Il fiore ricorda una tromba, è giallo con bordi nei toni del rosa al viola.  Fiorisce tra dicembre e febbraio. Il frutto è spinoso, incapsulato in un guscio legnoso, con due grandi spine centrali e due file laterali di 12, 16 braccia coperte di punte più lunghe del frutto.  Per più di mille anni, gli abitanti del deserto del Kalahari hanno usato la radice dell'artiglio del diavolo come rimedio per il trattamento del dolore articolare e muscolare. Fu portato in Europa all'inizio del XIX

Con Quali Problemi si può riscontrare il tratto respiratorio?

  Il sistema respiratorio dispone di   barriere protettive contro virus, batteri, polvere e inquinamento atmosferico  . Il loro ruolo è impedire a questi agenti patogeni di raggiungere i polmoni. Le malattie dell’apparato respiratorio si verificano quando determinati agenti patogeni naturali e sostanze estranee attraversano la barriera di difesa naturale.  E se la tua immunità non è forte, possono apparire  : Infezioni acute virus respiratori, influenza  (causata da virus) laringite, bronchite, polmonite, faringite  (causata da batteri, tubercolosi) Infezioni croniche: bronchite cronica, asma, BPCO. 5 Consigli per migliorare la salute del Tuo tratto respiratorio 1. Esercizi cardio Sai già che il movimento è indicato, ma sapevi che  può influenzare direttamente il modo in cui respiri? Che tu stia nuotando, jogging, aerobica, ciclismo, tennis o calcio, l’idea di un allenamento cardio è far muovere il sangue. Gli esercizi cardio aiutano i polmoni a funzionare in modo più efficiente  , fan